Torna al menu principale
seguimi su facebook
Ultime Novità
Valutazioni e Perizie
valutazione radio d'epoca
contatti

RD2000

Clicca sulle immagini per ingrandirle




RD2000 RAM

Alta Risoluzione

Tutto ordinatissimo, razionale e innovativo. Nell'insieme risaltano i componenti principali quali i variabili, le scale, le bobine e i trasformatori. I tre pannelli (moduli) permettono di standardizzare il cablaggio, obbligando i singoli montatori a rispettare uno schema predefinito sempre uguale evitando coś di "perosnalizzare" ogni singolo montaggio, una sorta di "circuito stampato" ante litteram.

spacer

RD2000 RAM

Alta Risoluzione

Famoso reostato della Baltic usato non solo dalla RAM ma anche dalla Zamburlini nella realizzazione del primo RD8 fin dal 1925-26!

spacer

RD2000 RAM

Alta Risoluzione

Veduta di scorcio del circuito: incredibilmente ordinato e be fatto. I fili utilizzati non sono i classici rigidi e stagnati o argentati... sono già plastificati con una sorta di vernice colorata ancora in perfetto stato di conservazione: giallo, verde, blu, rosso. Sembra di assistere ad un circuito moderno!

spacer

RD2000 RAM

Alta Risoluzione

Uno dei due trasformatori d'uscita presenti: si tratta dei famosissimi KDU RAM ampiamente utilizzati anche sul modello RD8 seconda serie.

spacer

RD2000 RAM

Alta Risoluzione

Una delle quattro splendide bobine: sono semplicemente opere d'arte. Sostenute da una piccola staffa metallica, il supporto è in bakelite stampata e marchiata sulla testa "Ram". Ogni avvolgimento è costituito da filo sottilissimo avvolto a nido d'ape. Un sistema costruttivo molto evoluto e tecnologicamente ben rifinito a differenza della concorrenza che utilizzava cartone, cartone bakelizzato o legno.

spacer

1     2     3     4     5     6     7     8            




Area Riservata   -   Sito web: ZonaVirtuale - Siti Internet Lucca   -   Progetto Grafico: Dr. Marco Manfredini   -   Cookie Policy   -   Ultimo Aggiornamento: 01-12-2019
Con il patrocinio di:
www.antiqueradio.it