Torna al menu principale
seguimi su facebook
Ultime Novità
Valutazioni e Perizie
valutazione radio d'epoca
contatti

R.V.N.5

Clicca sulle immagini per ingrandirle




R.V.N.5 Radio Vittoria

Alta Risoluzione

Un altro componente degno di nota è senz’altro il gruppo dei condensatori variabili tipo R.V.C. La costruzione meccanica di questo pezzo non ebbe minori cure del progetto elettrico: la solidità è portata al massimo senza trascurare la leggerezza, gli attriti sono ridotti al minimo negli organi in movimento.

spacer

R.V.N.5 Radio Vittoria

Alta Risoluzione

Una veduta prospettica dei tre variabili. Dal lato elettrico è degno di nota lo schermo costituito dalle due armature in alluminio che vengono a neutralizzare qualunque effetto dannoso di campi elettromagnetici e soprattutto dalla capacità dovuta alla mano dell’operatore. L’attacco dei conduttori, realizzato in modo che le lamine mobili del condensatore siano collegate ad un punto a potenziale stabile (batterie, terra, potenziometro, ecc…) e quelle fisse collegate invece ad un punto a potenziale variabile (griglia, placca, ecc…) permette di ottenere un circuito dalle speciali proprietà perfettamente stabile anche sulle altissime frequenze senza bisogno di schermature interne al pannello o di lunghi manici isolanti di comando. La curva di variazione della capacità, accuratamente calcolata, è quadratica, per cui a variazioni angolari eguali corrispondono eguali variazioni di lunghezza d’onda; ciò facilita molto la ricerca di stazioni e la taratura del ricevitore. Inoltre i condensatori a variazione quadratica hanno su quelli a variazione lineare di frequenza il vantaggio di un minor ingombro e di maggiore rigidità delle piastre. La perfetta sintonia è ottenuta con la massima facilità mercè il sistema di demoltiplicazione di cui ogni condensatore R.V. è provvisto.

spacer

R.V.N.5 Radio Vittoria

Alta Risoluzione

Dettaglio di un condensatore variabile: fatto decisamente inusuale è aver utilizzato una delle piastre del cestello dei singoli condensatori variabili come base di appoggio e fissaggio delle bobine disposte a 45° e contrassegnate, al loro interno, con un numero. Queste, sono collegate al resto del circuito per mezzo di conduttori rivestiti in fili Litz e simpaticamente spiralati.

spacer

R.V.N.5 Radio Vittoria

Alta Risoluzione

Ogni condensatore Variabile R.V. è caratterizzato da uno speciale sistema di demoltiplicazione ad “ingranaggi silenziosi” ovvero è un delicato sistema di ingranaggi ricavati da un pannello in bakelite ritagliato!

spacer

R.V.N.5 Radio Vittoria

Alta Risoluzione

Un dettaglio del circuito: uno degli zoccoli prodotti dalla Juventus.

spacer

1     2     3     4     5     6     7            




Area Riservata   -   Sito web: ZonaVirtuale - Siti Internet Lucca   -   Progetto Grafico: Dr. Marco Manfredini   -   Cookie Policy   -   Ultimo Aggiornamento: 01-12-2019
Con il patrocinio di:
www.antiqueradio.it